Programma


Palestina (Traduzione simultanea)

Data: 7 Settembre 2019 dalle 9:15 alle 11:00

Tipologia: Lezione magistrale

Keynote speakers: Khader Rasras


Chairman: Maurizio Gasseau


L'utilizzo dello psicodramma e della psicoterapia di gruppo in un paese con alto livello di traumatizzazione -

La Palestina è attraversata da un doloroso calvario durato decenni e che ha causato diversi eventi traumatici consecutivi. Per rappresentare meglio il contesto storico e sociale, l'evento maggiore e più soffocante è sempre stato l'occupazione di Israele e, naturalmente, l'amarezza legata all'occupazione. Questo include deportazioni, spostamenti forzato, confisca di terreni, demolizione di case, arresti di massa e invasioni militari, così come altre pratiche innumerevoli che violano i diritti umani. Detto questo, si sono sviluppate diverse complicazioni psicologiche. Sono più spesso disturbi correlati al trauma. Queste complicazioni includono PTSD (disturbo da stress post-traumatico) o ciò che noi chiamiamo in CTSD della Palestina (disturbo da stress traumatico continuo), depressione e altri problemi psicologici. Come membro dello IAGP da circa 18 anni ho conosciuto persone grandi, devote e di buon cuore che si sono offerte volontarie per introdurre lo psicodramma e il lavoro di gruppo a un numero crescente di professionisti della salute mentale palestinesi. È stato promettente e fruttuoso. La storia sviluppata da qui al qui e ora, dove lo psicodramma e il gruppo lavorano con la preziosa assistenza di queste grandi persone è diventata parte integrante di molti singoli professionisti e orientamenti istituzionali nel lavoro con persone in difficoltà. Nel corso degli anni e con diversi gruppi condotti, dichiariamo che questi metodi sono potenti, utili e le persone sono molto ricettive, riflessive ed entusiaste. In Palestina questa opportunità è unica e molto rara. È in effetti un impegno umanitario verso coloro che desiderano imparare dai professionisti. È anche una sorta di vero sostegno per loro nella loro missione umanitaria. Ora stanno prosperando e stanno fornendo aiuto e assistenza a così tante persone in difficoltà. L'obiettivo del centro di trattamento e riabilitazione per le vittime della tortura è quello di stabilire meglio questo lavoro e istituzionalizzarlo nel lavoro terapeutico in Palestina. Infine, coloro che hanno avuto la possibilità di beneficiare di questa opportunità sono pionieri nelle loro località e guidano questo lavoro con grande responsabilità e alto livello di buona condotta. Alcuni di loro sono tra noi oggi.

Who shall survive?
IAGP International Psychodrama Conference 2019

4/9/2019 - 8/9/2019, Iseo (BS) - Italy

Conferenza terminata

5 Giorni

147 Relatori

157 Eventi

360 Posti

Ultime News

Informazioni sulla conferenza

Gentile Partecipante, vogliamo darti alcune informazioni circa la prossima 2nd IAGP Psychodrama Conference e 8th Psychodrama Congress. Alla registrazione ti verrà consegnata una borsa con i materiali della Conference e un badge personalizzato, che ti chiediamo di indossare sempre all’interno dell’istituto. PRE-CONFERENCE Se sei iscritto alla Pre-Conference la tua registrazione avverrà direttamente di fronte alla […]

Workshop preview #107

Fabian Blobel (Germany) – Luigi Dotti (Ita) – Stefan Flegelskamp – (Germany-Swiss) Angela Sordano (Ita) – Rebecca Walters (USA) Symposium – English – Italian “Working with children” (psychotherapy, care and education) “Lavorare con i bambini (psicoterapia, cura ed educazione)” Abstracts Rebecca Walters – USA Sociodrama with Children’s Groups. Sociodrama, like Psychodrama, is a way for […]

Workshop preview #106

Carlos Maria Menegazzo (Argentina) Simposium – Spanish – Italian Partiendo de nuestros tiempos apocalípticos y de revelación, recordemos los finales y principios de milenios de la humanidad. En todos ellos, a pesar de grandes decadencias siempre hubo “sociedad sensible y critica” que fue sembrando renacimiento. Según astrólogos y metafísicos, el próximo renacimiento ocurrirá en el […]