News

Workshop preview #89

29 June 2019 at 7:55

Share  

Raffaella Balestrieri (Italy)

Poster – Italian

QUANDO LA CICOGNA NON ARRIVA…
Tecniche psicodrammatiche nella procreazione medicalmente assistita (P.M.A.)
Raffaella Balestrieri*; Loredana leone*; Daniela Leone*; Elena Vegni**
*ASST Santi Paolo e Carlo – **Dipartimento scienze della salute, Università degli Studi

Introduzione
La diagnosi di sterilità è motivo di grandi sofferenze e di angosce per la coppia,che si manifestano sia a livello individuale (minaccia dell’identità maschile e femminile), che di coppia e sociale. Spesso si assiste ad una riduzione di investimenti e dell’intimità corporea. A questo si associa la distanza con la sfera sociale: la coppia si sente giudicata ed in difetto e ciò può comportare una chiusura con la rete sociale. L’equipe medica diviene il luogo di sicurezza, dove contenere l’angoscia. Alla luce di questo, il centro di procreazione medicalmente assistita in collaborazione con l’unità complessa di Psicologia clinica dell’asst santi paolo e Carlo di Milano, propone alle nuove coppie, che iniziano il trattamento terapeutico di PMA, un incontro mensile a carattere emotivo. (Bayle, 2003),(Rifelli, 1990)
Descrizione dell’incontro
Le coppie vengono invitate a partecipare ad un unico incontro, della durata di 2 ore, che ha come obbiettivo quello di riflettere e condividere gli aspetti emotivi del percorso. L’evento è condotto da due psicologhe psicodrammatiste. Durante l’incontro vengono indagati e condivisi alcuni “punti caldi” di questo percorso, mediante tecniche attive sociometriche: in particolare viene proposta al gruppo di prender posizione col corpo rispetto a quanto sentono di poter condividere in coppia e con altri significativi, il proprio vissuto emotivo e quanto si sentono fiduciosi del percorso medicalmente proposto. L’attività proposta permette l’emergere di tre condizioni: A. Riconnettere le coppie all’ aspetto corporeo. Esprimere il corpo nel gruppo attiva sensazioni “dimenticate”. I rapporti sessuali sono spesso mirati e questo può portare a una perdita della spontaneità e del piacere. L’atto procreativo è sostanzialmente delegato alla cura medica e il rischio è quello di rinunciare ad un attività sessuale fine a se stessa. B. Legittimare le emozioni. Il senso di fallimento spesso si estende anche alle famiglie allargate. Il senso di colpa per non aver risposto alle aspettative familiari e la rabbia di questi sono alcuni dei vissuti spesso connessi alla diagnosi. C. Scoprire nuove modalità di confronto col partner e con le altre coppie. La possibilità di ascoltare voci e vissuti di altre coppie aiuta ad accorciare le distanze comunicative nella coppia e a rivalutare le risorse supportive del partner. L’incontro offre infine la possibilità di proporre un supporto continuativo prima del percorso durante e dopo. Le coppie che partecipano all’ incontro riferiscono di essere soddisfatti dell’esperienza proposta, soddisfazione percepita anche dai curanti del centro P.M.A.
Sviluppi futuri
Sarebbe interessante strutturare in modo periodico gli incontri in modo da individuare degli indicatori di risultato.


Who shall survive?
IAGP International Psychodrama Conference 2019

4/9/2019 - 8/9/2019, Iseo (BS) - Italy

Time left

5 Days

136 Speakers

30 Events

360 Seats

Last News

Transfer service
Workshop preview #104

Nicolao Takis (Greece) Workshop – English – French Unconscious group processes on the stage: An attempt to integrate psychoanalytic concepts and action methods. Nikos Takis, Ph.D. The relation between psychodrama and psychoanalysis has been complicated for many decades. However, there have been some noteworthy efforts by important group theorist and therapists to combine the two […]

Workshop preview #103

Deniz Altinay (Turkey) Workshop – English – Turkish Moreno’s unique genius has given us the “Psychodrama Group Psychotherapy and Sociometry System” as a great gift. This system is crowned by “theory of role” and “sociometry theory”. Also the “spontaneity theory of child development” adds a deep understanding. Understanding the role within this system has a […]